sabato 26 luglio 2014

DOBLE CHEESECAKE

Perchè accendere il forno quando possiamo creare dei dolci freschi anche senza cottura?
Quello che vi propongo oggi è una cheesecake senza cottura con salsa di ciliege e frutti di bosco.
Fino ad ora non avevo mai provato la versione senza cottura, anche se necessita di più tempo di riposo in frigorifero, il risultato è sempre buono!
L'ho ricoperto di frutti di bosco perchè sono buoni e perchè sono belli da vedere!
Lo sapevate che i mirtilli hanno ottime proprietà nutirizionali? Ecco alcuni esempi: sono antiossidandi naturali, antinfiammatori (soprattutto per lo stomaco), ricchi di vitamine C, A, E e B, proteggono cuore e circolazione, contrastano la ritenzione idrica e aiutano la vista.
Mentre le ciliege anch'esse ricche di vitamine A, C, B e di saldi minerali come ferro, magnesio, calcio e potassio, favoriscono il sonno grazie alla melatinina naturale, sono fonte di antiossidanti e quindi contrastano l'invecchiamento. L'equilibrio tra vitamine e sali minerali aiuta il nostro organismo a ricaricarsi di energia. Si consigliano 25 ciliege al giorno per depurare e disintossicare l'organismo. Molto meglio che una mela al giorno!!!


DOBLE CHEESECAKE senza cottura


Ingredienti per uno stampo da 18 cm

per la base:
- 100 g di biscotti tipo digestive (di cui un paio al cioccolato e avena)
- 60 g di burro fuso

per le creme (bianca e rosa):
- 300 g di philadelphia (o altro formaggio spalmabile)
- 150 g di yogurt greco
- 100 g di yogurt ai frutti di bosco
- 60 g zucchero a velo
- qualche goccia di succo di limone
- un foglio di colla di pesce

per la salsa di ciliege:
- 200 g di ciliege
- 3 cucchiai di zucchero di canna
- 1/2 stecca di cannella
- 2 chiodi di garofano
- il succo di mezzo limone

per la decorazione:
 - more
- mirtilli
- ciliege


Per prima cosa preparare la salsa, snocciolare le ciliegie (se non si ha lo strumento specifico, è sufficiente una cannuccia), metterle in una casseruola con i tre cucchiai di zucchero di canna, la stecca di cannella, i chiodi di garofano e il succo di limone. Far cuocere per 10 minuti a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto. Quando pronta, togliere la stecca di cannella, i chiodi di garofano e lasciar raffreddare.
Foderare uno stampo con cerniera con carta forno. Sbriciolare i biscotti (io l'ho fatto con le mani per avere un fondo più rustico) e amalgamare con il burro fuso. Trasmerire l'impasto nello stampo, livellandolo uniformente e mettere in freezer.
Nel frattempo, mettere a bagno in acqua fredda il foglio di colla di pesce, attendere qualche minuto, strizzare e far sciogliere in un pentolino (seguire comunque le istruzioni della confezione).
In un recipiente amalgamare il formaggio philadelphia con lo zucchero a velo, aggiungere lo yogurt greco,  le gocce di limone e la colla di pesce fusa.
A questo punto, dividere la crema in due parti e in una aggiungere lo yogurt ai frutti di bosco. La crema assumerà un colore rosa.
Estrarre la base di biscotti dal freezer e livellare delicatamente per prima la crema rosa e poi la crema bianca. 
La doble cheesecake è pronta, ma dovresti attendere almeno 6 ore prima di gustarla!
Decorare a piacere con salsa di ciliege e frutta fresca. Io ho usato anche le cigliege cotte per la salsa. Spolverare con zucchero e velo e... 
mettetevi comodi e gustatevi lentamentente una fetta di DOBLE CHEESECAKE!

Buon week end!!
Raky


6 commenti:

  1. Se diventata veramente brava Rachele.....mi stupisci ogni giorno di piu.....un bacione e buon week....Micol

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Micol! buon inizio settimana!!! ^_^

      Elimina
  2. Io invece adoro particolarmente la versione "a crudo", come questa. Ma questa è doppiamente golosa!!! Fantasiosissima Rachele, brava!!

    RispondiElimina
  3. amo i cheesecake e per questo ti dò un bel 10 e lode! bravissima
    a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo!! addirittura la lode?!? sono commossa! Grazie!!!!

      Elimina